COOPERARE e NON COMPETERE

Serata di "RESISTENZE"

 Officine di Resistenza e Coordinamento Asti Est presentano:

Officine di_resistenza-22aprile_resistenze_logo

dalla lotta di Liberazione al presente


 


Locandina-22Apr-webLocandina-22Apr-web

Giugno 1946 - Il ministro Togliatti emana il decreto di amnistia, grazie al quale i fascisti escono dalle carceri e iniziano a riorganizzarsi. Alcuni partigiani, tra cui il gruppo di Santa Libera (ASTI), reagiscono e ritornano sulle montagne. I partiti di governo tentano di far cessare la ribellione.

 

I partigiani di Santa Libera sapevano che non era finita, sapevano che la lotta per la libertà, per la giustizia sociale e per l’uguaglianza dovevano continuare.

 

Noi pensiamo che quei partigiani avessero ragione e che lo sfruttamento dei lavoratori e l’autoritarismo, cause che animarono la lotta di Liberazione, non fossero sparite con la fine della guerra.

 

Noi riteniamo che mai come in questi giorni sia indispensabile collegare i principi che ispirarono le lotte dei partigiani di ieri con quelli di chi oggi si batte contro il tentativo di annullare i diritti, contro lo sfruttamento delle persone e dell’ambiente, per costruire una società basata sull’uguaglianza e sulla giustizia sociale.

  

 

. . . . . . . .

 

 icon_PDFscarica locandina in pdf

per info scrivi a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

For a professional business hosting we highly recommend hostgator review or cloud hosting
Creative Commons 3.0 - Matteo Ternavasio per Ynnesti | collettivo creativo basato su Joomla Templates designed by Joomla Hosting